Storia

Arredare Designed Space nasce nel lontano 1968 grazie alla felice intuizione dei vecchi titolari, che decidono di occuparsi di arredamento moderno, assolutamente moderno senza compromessi, lasciandosi affascinare senza resistenza dalle numerose, innovative e attraenti proposte del momento.

I titolari non erano mobilieri. Non hanno quindi dovuto liberarsi dall’influenza dello stile, che veniva genericamente considerato l’unica soluzione alternativa all’antico, costoso ed introvabile.
Si sono quindi lasciati affascinare senza resistenza dalle numerose innovative attraenti proposte del momento.

Sono gli anni in cui l’esplosione del design rivoluziona anche il settore del mobile, in cui si comincia a parlare di Compas d’oro, in cui si sperimentano con successo nuovi materiali, come fa Kartell con le materie plastiche, gli anni in cui Cassina rivolge la sua attenzione ai prodotti dei Maestri – primo Le Corbusier – in cui i mobili rivoluzioneranno le abitudini più diffuse nella clientela. Del resto per lui la casa è una macchina per vivere.

É allora che Dino Gavina mette in produzione la Cesca e gli altri pezzi disegnati da Breuer. La Wassily viene chiamata dai più curiosila sedia del dentista.

Aalto, che amava l’Umbria, veniva nel tempo di Pasqua ad Assisi e mentre si contemplavano i suoi capolavori di betulla piegata a caldo, si sperava magari di poterlo incontrare.

In quel periodo gli Astori incominciano ad interessarsi del settore dell’arredamento. É Driade, che debutta con l’Oikos, il meraviglioso sistema che consente di progettare ogni tipo di contenitore.
In questo splendido clima Arredare Design Space ha imparato a progettare il proprio lavoro. L’arredo moderno si progetta, perchè deve essere bello e funzionale, rispondente alle esigenze ed al carattere dell’utente finale, perchè deve nascere dall’entusiasmo di chi lo propone e di chi accetta di acquistarlo.

Sono gli anni in cui l’esplosione del design rivoluziona anche il settore del mobile ed è proprio in questo clima che Arredare Designed Space ha imparato a progettare il proprio lavoro, perché ” l’arredamento moderno si progetta ” Si progetta perché deve essere bello e funzionale, rispondente alle esigenze e al carattere dell’utente finale. Dopo circa cinquanta anni, con la convinzione che questo tempo non ha invecchiato l’azienda e che ci sono ancora validi motivi per andare avanti, i fondatori hanno passato la mano dal 1 gennaio 2005 a noi che per lunghi anni,all’interno dell’ambiente, ci siamo formati ed abbiamo collaborato costruttivamente. La nostra politica commerciale basata sulla fattiva e costante collaborazione con le migliori aziende del settore, unisce l’eccellenza del design ad un servizio altamente professionale di progettazione e realizzazione di spazi abitativi interni ed esterni pubblici e privati.

 

arredare DS Terni
arredare Designed Space